Lipofilling

L'intervento di liposcultura può essere associato al lipofilling quando nel paziente siano presenti, oltre a accumuli adiposi, anche degli avvallamenti o affossamenti in varie zone del corpo: il lipofilling consiste infatti nel prelevare del grasso dal paziente stesso ed iniettarlo per colmare gli affossamenti in altre zone del corpo.
Il lipofilling può essere praticato anche durante una liposcultura per riutilizzare l'accumulo di grasso (naturalmente dopo un adeguato trattamento) come riempitivo in zone in cui si può intervenire: in fase di valutazione pre-operatoria vengono discusse e concordate tutte le modalità di intervento in modo da rendere il paziente informato su come si andrà ad agire per raggiungere i risultati desiderati.
In questo modo possono essere trattati sia l'aumento del volume degli zigomi, che l'aumento di volume delle labbra e di altre zone del corpo.

Il postoperatorio

La fase post operatoria varia molto in base al tipo di intervento realizzato, però di solito il paziente dovrà indossare per 30 giorni una fascia contenitiva.
Le attività lavorative, senza sforzi eccessivi, possono essere riprese dopo 3-5 giorni e dopo 15-20 giorni sul corpo non saranno più visibili i lividi e il gonfiore dell’intervento.
E’ importante seguire una dieta regolare e non calorica per mantenere nel tempo i risultati ottenuti.

Lipofilling
Liposuzione/Liposcultura Addominoplastica Ginecomastia Lipofilling
Per qualsiasi informazione Contattaci

contattami ora