Chiama

+39 055 29 48 47

Whatsapp

+39 3398467210

Mastopessi

La Mastopessi (sollevamento / lifting della mammella) è l’intervento indicato per i casi che presentano una caduta o uno svuotamento della mammella, dovuto all’allattamento, ad una brusca diminuzione del peso o all’invecchiamento. Il risultato finale dell’intervento di Mastopessi è il risollevamento del seno cadente.

Ci sono vari metodi per ridare volume al seno. A seconda della situazione di partenza è possibile adottare tecniche diverse, cercando di ridurre al minimo la dimensione delle cicatrici che rimarranno comunque visibili.

Maggiore sarà la zona da ridurre e più visibili saranno i segni lasciati dalla cicatrice. In base alla modalità con cui si andrà ad intervenire la cicatrice potrà essere di tipo Periareolare (round Block) o Periareolare Verticale Orizzontale (tecnica a T Rovesciata). In alcuni casi può essere previsto il posizionamento di protesi (Mastopessi con Protesi).

Come affrontare il decorso post-operatorio

Il decorso post-operatorio della Mastopessi prevede, oltre alle classiche medicazioni, anche l’utilizzo di un reggiseno speciale studiato appositamente per questi tipi di operazioni per permettere un sostegno adeguato del seno: il reggiseno va utilizzato per qualche settimana, sia durante il giorno che di notte, in modo da sostenere il seno ed evitare movimenti bruschi. 

Naturalmente dovrà essere limitata al massimo l’attività fisica o sportiva, che potrebbe danneggiare i punti di sutura.

Chirurgia del seno